Cannavacciuolo a “Di Gavi in Gavi”, 26 agosto

GAVI (AL) – Sarà Antonino Cannavacciuolo l’ospite d’onore della manifestazione Di Gavi in Gavi, che per la sesta volta animerà le strade della storica cittadina nel nome del Grande Bianco Piemontese. In occasione del ventesimo compleanno della DOCG, l’inflessibile giudice invitato dal Consorzio Tutela del Gavi sceglierà l’abbinamento più azzeccato tra il vino locale – conosciuto in tutto il mondo – e le undici ricette presentate dai Comuni della denominazione, rendendo il pubblico partecipe della sua filosofia: la ricerca appassionata dell’ingrediente ideale e perfettamente dosato, l’amore per le tecniche di cucina che integrano ogni materia prima in un sistema virtuoso.

Il terroir del Gavi

Domenica 26 agosto, a partire dalle 16, le più belle corti private del borgo saranno aperte alla pacifica invasione di migliaia di appassionati del Cortese di Gavi e della gastronomia. Quest’anno le corti saranno allestite con tronchi d’albero provenienti della gestione del territorio boschivo da parte delle aziende agricole, per sorreggere le immagini della flora, della fauna, dell’ambiente, degli antichi mestieri del territorio. Le fotografie sono state messe a disposizione dal ricco archivio del Parco delle Aree Protette dell’Appenino Piemontese, polmone verde e selvaggio al confine meridionale di queste terre.

Presso la Corte della Buona CucinaFranco Aliberti – chef stellato, con il collega Gianni Tarabini, de la Présef in Valtellina – sarà protagonista dello showcooking Zero Sprechi (su prenotazione): attraverso la sua cucina sensibile e giocosa, Franco dimostrerà come esaltare gli ingredienti, riutilizzare le preparazioni e azzerare gli scarti, con un occhio al portafoglio e al consumo responsabile del cibo.

L’etichetta del Ventennale

Nelle corti gli assaggi di prodotti tipici e i brindisi, anche con l’etichetta istituzionale Ventanni che celebra l’anniversario della DOCG, proseguiranno fino alle 20, quando lasceranno il posto al programma di iniziative I Calici e le Stelle, organizzato dalle cantine della denominazione.

Il programma completo della manifestazione e delle iniziative collaterali si trova qui.

Tag:, , , , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

21 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: