Bocuse d’Or, appuntamento a Torino tifando Martino Ruggieri

by martedì, febbraio 6, 2018

E’ stato presentato ieri alla METRO Academy Milano, all’interno del punto vendita METRO di San Donato Milanese,  la finale europea di Bocuse d’Or, prestigioso concorso enogastronomico internazionale, che, mettetelo in agenda, si disputerà a Torino l’11 e il 12 giugno.

La gara che designerà i finalisti europei che si daranno appuntamento per la finale mondiale a Lione a gennaio 2019 avrà come rappresentante dell’Italia lo chef pugliese Martino Ruggieri di Martina Franca (Taranto), attualmente Deputy Head Chef presso il tre stelle Pavillon Lodoyen di Parigi. Con gli altri 19 concorrenti di Bocuse d’Or, tutti top chef europei che hanno superato le selezioni nazionali, è aperta la sfida sugli aspetti tecnici e sulle basi classiche dell’alta cucina.

METRO Italia ha scelto di mettere a disposizione degli chef la qualità dei propri prodotti utili alla realizzazione dei piatti in gara e di contribuire a consolidare il livello qualitativo della sfida enogastronomica più autorevole al mondo. “Confermiamo con orgoglio il nostro sostegno ad Accademia Bocuse d’Or Italia” afferma Claude Sarrailh, Amministrato Delegato di METRO Italia. “Questa partnership per noi simboleggia l’eccellenza che cerchiamo di promuovere e diffondere sia attraverso i nostri prodotti sia attraverso le iniziative di formazione per i professionisti dell’Horeca, di cui METRO Academy è il nostro fiore all’occhiello”.

“Il Bocuse d’Or, da regolamento, prevede 20 partecipanti da altrettante nazioni europee, ma dà la possibilità solo a 10 di esse di partecipare alla finale di Lione – spiega Enrico Crippa, presidente Accademia Bocuse d’Or Italia -. Più che un concorso, per me il Bocuse d’Or è un confronto. Questa affermazione può risultare forse una provocazione, ma se si riflette sulle modalità di concorso, basato su due temi, uno al vassoio e uno di servizio al piatto, ci si rende conto che l’interpretazione del singolo concorrente predispone proprio un confronto tra differenti idee di cucina. E in questa comparazione tra cucine di tutto il mondo risiede proprio lo spirito di Paul Bocuse. Noi dell’Accademia Bocuse d’or Italia daremo il massimo per onorare la sfida e portare la cucina italiana alla sua massima espressione.”

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: