Ecco Jam Session, il talent delle confetture!

by venerdì, settembre 15, 2017

Si chiama Jam Session ed è il primo talent che mette alla prova i concorrenti con il solo utilizzo della confettura.

Partecipare è semplice, basterà avere a disposizione una confettura Zuegg, ideatrice del talent, e un’idea brillante utilizzando la marmellata in modi non convenzionali… la creatività non ha limiti.

A valutare i post caricati, una giuria “cattivissima” interpretata da un personaggio d’eccezione come Elio che per l’occasione si fa in quattro:

– il giudice Aurelio, esperto di moda soprannominato “il tiranno dello stile”, 5 volte vincitore del titolo “Pochette dell’anno”, accompagnato in tutti gli eventi più mondani dal suo fedelissimo Chihuahua;
– il giudice Alielio, 10.000 anni luce avanti a tutti, il giudice che arriva da un altro mondo, amante delle confetture Zuegg che definisce le più buone della galassia;
– il giudice Chef Elieau, per lui la cucina viene prima di tutto, è riuscito ad aggiudicarsi ben 3 stelle Madeleine e non rinuncia mai a un piatto di formaggio francese accompagnato dalla confettura Zuegg;
– ultimo ma non ultimo, il giudice Palloncino a Elio, sicuramente una spanna e mezza sopra tutti, con la testa per aria e il cuore leggero, non provate a dargli del pallone gonfiato perché scatenereste in lui una reazione mai vista.

I passi per partecipare al talent sono solo 4 e tutti molto semplici: Uan – prendere una confettura Zuegg; Ciu – Trovare l’idea geniale; Tri – scattare una foto o un video della propria Zuegg Jam Session; For – Caricarla sul sito jamsession.zuegg.it/e conquistare la giuria.

I giudici sono pronti, adesso è tutto nelle vostre mani: spalmate, farcite, smarmellate, fotografate, registrate, caricate e partecipate al primo talent di confetture.

Zuegg Jam Session, che durerà fino a dicembre, decreterà ogni mese il vincitore che avrà avuto l’idea più brillante. Il premio in palio? Essere giudicati da una giuria d’eccezione e la possibilità di diventare a dicembre il vincitore dei vincitori, cosa state aspettando?

Non dimenticate di farvi ispirare da Elio seguendo i suoi divertenti tutorial https://jamsession.zuegg.it/it/jam-media/i-tutorial-di-elio/

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *