Barilla Restaurant NYC: la vetrina parla ai passanti

by lunedì, febbraio 22, 2016

E’ il primo caso al mondo nel retail della ristorazione: i consumatori potranno leggere i commenti su TripAdvisor direttamente sulla vetrina del nuovo ristorante Barilla di Herald Square, nel cuore di Manhattan.

Un grande cambiamento verso la massima trasparenza nel modo di comunicare con i clienti che coinvolge Barilla, supportata in questo processo di trasformazione digitale da Microsoft e dai i suoi partner tecnologici. Sembra uno scenario futuristico e invece riguarda la stretta attualità. Oggi lunedì 22 febbraio a New York, nel terzo Barilla Restaurant aperto di recente a Manhattan, il brand di pasta più amato al mondo presenterà alla stampa un’inedita vetrina digitale, realizzata in collaborazione con Microsoft e la sue rete di partner tecnologici Jingle Bells. Una vera e propria rivoluzione culturale e tecnologica che trasforma il modo di comunicare: la vetrina del ristorante diventa uno schermo interattivo, in cui esporre i propri piatti e ricevere le recensioni e i post dei consumatori che arrivano in tempo reale da Tripadvisor. Le persone che si posizioneranno davanti alla vetrina potranno interagire con semplici gesti, sfogliando i post come se stessero usando il proprio Smartphone, oppure potranno scorrere il menu e vedere le ricette e gli ingredienti.

barilla new york microsoft

«La nuova vetrina del ristorante di New York ci aiuta ad essere sempre più vicini al consumatore, consentendoci di ascoltare e dialogare con le persone che gustano i nostri prodotti», ha dichiarato Guido Barilla, presidente del Gruppo Barilla.

«Le aziende che mettono al centro il consumatore e che utilizzano le tecnologie digitali per stabilire una conversazione costante sono quelle che hanno maggiore successo sul mercato, creando le basi per la crescita futura», ha dichiarato Carlo Purassanta, amministratore delegato Microsoft Italia. «Sono particolarmente orgoglioso che un brand italiano riconosciuto in tutto il mondo abbia intrapreso questo percorso, dando vita a un progetto unico a livello internazionale e definendo una nuova relazione con il consumatore attraverso le tecnologie Microsoft più innovative, come il cloud computing e le interfacce naturali con Kinect».

Dal punto di vista tecnologico, la nuova vetrina impiega un sensore Microsoft Kinect che raccoglie i movimenti delle persone presenti di fronte alla vetrina e le trasmette ad un PC connesso a un proiettore a corto raggio. Da qui le immagini vengono inviate direttamente sul vetro, senza l’uso di monitor aggiuntivi. Grazie al cloud Microsoft Azure, invece vengono raccolti e veicolati i dati provenienti dai social network e programmati i contenuti che riguardano i piatti, i menu e le offerte contestualizzati alle differenti ore del giorno. I dati delle interazioni e degli utenti vengono raccolti e inviati dalla vetrina digitale al cloud per analizzare il risultato, in modo da misurare l’efficacia di questo nuovo modo di comunicare.

Gruppo Barilla
Nata a Parma nel 1877 da una bottega che produceva pane e pasta, Barilla è oggi tra i primi gruppi alimentari italiani, leader mondiale nel mercato della pasta, dei sughi pronti in Europa continentale, dei prodotti da forno in Italia e dei pani croccanti nei Paesi scandinavi. Il Gruppo Barilla possiede 29 siti produttivi (14 in Italia e 15 all’estero) ed esporta in più di 100 Paesi. Dagli stabilimenti escono ogni anno circa 1.700.000 tonnellate di prodotti alimentari, che vengono consumati sulle tavole di tutto il mondo, con i marchi: Barilla, Mulino Bianco, Harrys, Pavesi, Wasa, Filiz, Yemina e Vesta, Misko, Voiello, Academia Barilla.
Il Gruppo Barilla ha un solo modo di fare impresa: “Buono per Te, Buono per il Pianeta.”
“Buono per Te” significa migliorare continuamente i nostri prodotti, incentivare l’adozione di corretti stili di vita e favorire l’accesso al cibo e l’inclusione sociale delle persone. “Buono per il Pianeta” significa promuovere filiere sostenibili e ridurre le emissioni di CO2 e i consumi di acqua nella fase produttiva.
Per ulteriori informazioni si prega di visitare: www.barillagroup.com

The Barilla Group
Founded in Parma in 1877 out of a shop that made bread and pasta, Barilla is today among the top Italian food groups: leader for pasta in the world, pasta sauces in continental Europe, bakery products in Italy, and the crisp bread business in Scandinavia. The Barilla Group owns 29 production sites (14 in Italy and 15 abroad) and exports to more than 100 countries. Every year, its plants turn out around 1,700,000 tons of food products that are consumed on tables all over the world, under the following brand names: Barilla, Mulino Bianco, Harrys, Pavesi, Wasa, Filiz, Yemina e Vesta, Misko, Voiello, Academia Barilla.
The Barilla Group has one way of doing business: “Good for You, Good for the Planet.”
“Good for You” means constantly improving our products, motivating people to adopt healthy lifestyles and improving food access and social inclusion. “Good for the Planet” means promoting sustainable supply chains and reducing the amount of CO2 we emit and water we consume during production.
For more information, please visit: www.barillagroup.com

Microsoft
Fondata nel 1975, Microsoft offre in tutto il mondo a persone ed organizzazioni le migliori esperienze per ottenere di più dalle proprie attività. Offre una gamma completa di soluzioni, dispositivi e servizi cloud per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attività professionali e personali.
Ogni informazione relativa a Microsoft è disponibile al sito http://www.microsoft.it e http://www.microsoft.it/newscenter

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: