Baci al Brachetto e battesimi agli scarafaggi

by venerdì, febbraio 12, 2016

Dall’albero alla stella, dallo scarafaggio al dal Brachetto, quest’anno  San Valentino è green e “alternativo”.

Tra le idee più originali c’è quella di Treedom, sito toscano unico al mondo dove piantare alberi con un click, regalarli e seguirli online. Per San Valentino propone la Love Limited Edition #BeWildBeTree: un’idea regalo green per celebrare San Valentino e vincere una notte d’amore in stile Tarzan e Jane. Fino al 15 febbraio su www.treedom.net/sanvalentino chiunque può scegliere tra una vasta varietà di alberi (dal banano al mango, dalla pianta del cacao al cedro, a partire da 9,90 euro) Love Limited Edition, piantarlo e dedicarlo alla propria dolce metà. L’albero può essere personalizzato con un messaggio di auguri ed è possibile seguirlo online. Chi farà l’acquisto parteciperà anche all’estrazione di una notte in Toscana nella Casa sull’Albero progettata dall’interior designer Riccardo Barthel.
Per quelli che invece preferiscono sollevare lo sguardo da terra, va molto di moda far battezzare una stella con il nome della persona amata. La festa degli innamorati è un’occasione ideale e il sito www.regalareunastella.org  soddisfa anche i palati più esigenti.
Da oltreoceano arriva un’idea che dire insolita è poco. Negli Stati Uniti a San Valentino si regalano persino gli scarafaggi. Come testimoniano diverse testate internazionali, lo zoo di New York ha lanciato un’iniziativa che ha riscosso un successo straordinario: per 10 dollari (circa 9 euro) i newyorkesi hanno potuto dare il nome del proprio innamorato a un affascinante scarafaggio del Madagascar! Lo slogan? “Un bagarozzo è per tutta la vita”. Naturalmente, non tutti hanno accolto con entusiasmo l’idea, che vuole però essere un’occasione per sostenere lo zoo di New York che da sempre punta tutto sulla cura dei suoi animali. (http://www.insideedition.com/headlines/14491-the-perfect-valentines-day-gift-name-a-cockroach-for-your-loved-one). A mio avviso è un’idea geniale per chi è appena stato lasciato: vuoi mettere la soddisfazione di dare il nome di chi ti ha spezzato il cuore allo scarafaggio più brutto dello zoo… fantastico!

Se siete in Piemonte, invece, l’appuntamento da non perdere è per il 14 febbraio  alle 17  ad Acqui Terme, per l’evento “Bacio sotto la Bollente”,  organizzato da Sara Vinotti, Samuela Mattarella e Valerio Marcozzi. Fidanzati o amici potranno scambiarsi un bacio davanti a un calice di Brachetto spumante “Acquesi” prodotto dalla Cantina Cuvage.  I baci saranno cronometrati  da giudici attenti e imparziali. Unica regola:  non staccare le labbra dall’altra persona. Chi vincerà avrà un ingresso per due alla SPA Lago delle Sorgenti, per chi arriverà secondo, in palio c’è una cena per due a lume di candela presso l’Osteria “Bo Russ”. In palio, per le coppie più appassionate,  ci sarà anche  un ingresso omaggio con visita e degustazione per due persone a Cuvage, vera  e propria cattedrale delle bollicine, con sede ad Acqui Terme.

E voi cosa regalerete a San Valentino? E cosa farete di speciale?
Andare al ristorante sembra non essere più poi tanto di moda. Secondo i dati della Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi per il 14 febbraio l’andamento delle prenotazioni rispetto all’anno scorso è stabile , anche se il 35%  rileva una flessione. Tuttavia per gli intervistati si gioca tutto sul last minute, ben il 60% sostiene infatti che le prenotazioni arriveranno poche ore prima. Sempre in base al last minute la maggioranza dei ristoranti (88%) si aspetta di fare il tutto esaurito. Per incentivare le prenotazioni il 20% dei ristoratori ha previsto promozioni per i clienti più fidelizzati e menu a tema.

Per quanto riguarda l’offerta, il 45% dei locali prevede formule tutto compreso il cui costo oscillerà tra i 40 e i 45 euro. Il pasto all’insegna del romanticismo verrà consumato a cena (68,5%) ma cadendo S. Valentino di domenica c’è anche chi preferirà il pranzo (31,5%), da segnalare che non mancheranno coppie che festeggeranno a partire da questa sera.

fipe dati san valentino 2016

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: