Dai vampiri al vino. Curioso appuntamento a Verona per Halloween

by lunedì, ottobre 27, 2014

V come Vampiri. Ma anche V come Verona e V come Vino Valpolicella. Con queste premesse era inevitabile che fosse la città scaligera ad ospitare, il 30 ottobre alle 18 alla libreria Feltrinelli di Via IV Spade, la presentazione del libro di Massimo Zanichelli Fino all’ultima goccia. Il cinema dei vampiri da Dracula a True blood, evento realizzato e promosso dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella, che ha voluto così proporre un’eccitante esperienza “enologico-vampiresca” nel periodo dell’anno più indicato, all’antivigilia di Halloween. Un’occasione decisamente particolare che il Consorzio ha voluto cogliere per promuovere il Valpolicella Doc sottolineandone la versatilità e la bevibilità, che lo rendono il vino ideale per accompagnare non solo pranzi e cene, ma anche aperitivi. Forte della consapevolezza che il Valpolicella Doc è un efficace testimonial internazionale del territorio, il Consorzio di Tutela ha infatti in programma un’intensa campagna promozionale, in considerazione del ruolo cruciale che esso riveste nella piramide produttiva del territorio.

A condurre la degustazione che permetterà di scoprirne le innumerevoli virtù sarà lo stesso Zanichelli, esperto degustatore, wine writer, firma della Guida Vini d’Italia dell’Espresso e della rubrica “Vini“ sul settimanale “L’Espresso”, nonché grande appassionato e docente di cinematografia, a parlare della sua opera. Si tratta di un’avvincente carrellata nel mondo di celluloide dei vampiri, che parte dal Nosferatu di Murnau e dai vari, indimenticabili Dracula del grande schermo (Bela Lugosi, Christopher Lee, Klaus Kinski, Gary Oldman) fino ad arrivare alle più seducenti reincarnazioni del vampirismo cinematografico. I celebri horror della Universal e della Hammer, le opere sorprendenti del cinema italiano, le commedie e le parodie, la sexploitation degli anni Settanta, l’appassionante e sensuale filone delle vampire, i capolavori del postmoderno, le opere seriali della contemporaneità tra cinema e tv – dalla Twilight Saga a True Blood – per la filmografia più completa mai apparsa in un volume, tra titoli celebri, cult movie e riscoperte. Un excursus che tra storia, critica e aneddotica permette di comprendere anche la ragioni del recente e clamoroso successo dei vampiri nella letteratura e al cinema. Vampiro vuol dire sangue, simbolo di vita e vitalità, in tutte le culture. E quale liquido rosso e ammaliante, se non il Vino, ne richiama prepotentemente il potere vivificante, ringiovanente e l’inebriante sensazione di appagamento dei sensi? Appuntamento dunque a Verona, per una serata nel segno dei Vampiri e del rosso Vino Valpolicella, che al termine della presentazione sarà protagonista della degustazione curata dallo stesso autore Massimo Zanichelli.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *