RISO VENERE CON FINFERLI AL TIMO SU TESTA DÌ PORCINO AL FORNO

by giovedì, ottobre 16, 2014

Ecco un’altra ricetta dell’edizione 2014 della kermesse Cocofungo. Questa è del ristorante da Celeste. Vi fa gola ma non volete cucinarla a casa? Cocofungo prosegue fino al 31 ottobre!

RISO VENERE CON FINFERLI AL TIMO SU TESTA DÌ PORCINO AL FORNO

DOSI PER 6 PERSONE
RISO VENERE GR . 300
FINFERLI PICCOLI PULITI E LAVATI GR. 200
AGLIO N° 01 SPICCHIO MEDIO
PREZZEMOLO TRITATO GR. 50
OLIO DÌ OLIVA LEGGERO Q.B.
TIMO FRESCO N° 01 RAMETTO
PORCINI N° 06 APERTI INTERI
PATATA GR. 150
SALE Q.B.
PEPE Q.B.
PROCEDIMENTO:
Lavare bene i porcini uno ad uno, poi dividere le teste dai manici, quest’ultimi vengono tagliati sottili a
lamelle.
n una teglia mettere dell’olio con poco aglio tritato e prezzemolo, rosolare lentamente, disporvi le teste e
anche i manici tagliati sottili, sale, pepe e coprire per 5 minuti ; poi si girano le teste con le lamelle sopra e si
passano al forno per altri 10 minuti. Quindi si tolgono dal forno, si separano le teste dal fondo di cottura, e
si aggiungono le patate tagliate a cubetti piccoli, mezzo litro di brodo vegetale e si fa bollire lentamente
fino a cottura delle patate, deve risultare quasi una vellutata.
I finferli puliti e lavati bene si cuociono coperti con olio , aglio tritato e prezzemolo, così appassiscono
velocemente e rimane tutta la loro acqua.
Il riso si cucina in abbondante acqua salata, ci vogliono circa 40 minuti, in questo caso lo scoliamo dopo 30
minuti e lo mescoliamo ai finferli, si lascia cucinare ancora per 7 minuti, così assorbe il profumo ed il gusto,
concludere con il timo fresco tritato e lasciando intiepidire , infine si riempiono delle formine e si fa
riposare.
Servire in un bel piatto per primo la testa di porcino ben calda con sopra lo sformatino di riso passato in
forno per 5 minuti , aggiungere qualche cucchiaio di brodetto di porcini e patate , servire con guarnizione
di un rametto di timo.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *