Vino Dentro: il noir sul vino al cinema. Ma solo per pochi

by lunedì, settembre 15, 2014

Ispirato al romanzo Vino dentro di Fabio Marcotto (ed. Curcu&Genovese), il film, diretto da Ferdinando Vicentini Orgnani è una commedia noir dal sapore faustiano. La storia racconta di Giovanni Cuttin, astemio e semplice impiegato di banca che diventerà il più importante e stimato wine-writer italiano e capo redattore di BIBENDA , il mensile più prestigioso del settore. La sua vita si dipana di successo in successo tra degustazioni pubbliche, convegni e presentazioni del suo libro autobiografico, “Vino dentro”, fino all’incontro con una misteriosa, bellissima donna che lo attira in un vortice senza via d’uscita. Tra un enigmatico passato che riaffiora, vini eccellenti e situazioni in bilico tra noir e commedia arriva prima o poi l’inevitabile conto da pagare. Questa in estrema sintesi la trama del primo film italiano sul mondo del vino, film che Fondazione Italiana Sommelier e BIBENDA hanno sposato sin dall’inizio e a cui hanno offerto la collaborazione tecnica.

Da giovedì 11 Settembre Vinodentro è proiettato al cinema The Space di Belpasso (Catania), Corciano (Perugia), Genova, Guidonia (Roma), Limena (Padova), Montesilvano (Pescara), Parma, Pradamano (Udine), Livorno, Parco dei Medici (Roma), Rozzano (Milano), Sestu (Cagliari) e Silea (Treviso). Fuori dal circuito The Space verrà proiettato all’Astra di Trento, al Capitol di Bolzano, all’Elia di Corato, al Centrale di Udine, al Delle Palme di Napoli, al Clev di Chiusi, all’Officinema di Feltre, al Lux e al Nuovo Aquila di Roma, al Multiplex Omnia Center di Prato, al Massimo di Pescara, al Rosmini di Rovereto, al Multiplex Le Befane di Rimini e molti altri ancora.

Perché non in TUTTI i cinema d’Italia?

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *