Stinchetto d’agnello laccato al miele con frittella di mele al radicchio

by martedì, marzo 18, 2014

Barb. stinchetto d’agnello laccato al miele con frittella di mele al radicchio 2

Ricetta del Ristorante Barbesin

Ricetta per 4 persone

Ingredienti per l’agnello:
n. 4 stinchetti di agnello
gr. 50 di senape di Dijon
q.b. sale e pepe
gr. 100 di miele di acacia
gr. 100 di olio extra di oliva
gr. 200 di pancetta affumicata o lardo fresco
preparazione: salare e strofinare gli stinchetti d’agnello con la senape, arrotolarli con  la pancetta affumicata o lardo fresco, olio extra vergine di oliva e cuocere in forno a 150° per un ora e alla fine unire il miele e cuocere ancora per 10 minuti irrorando gli stinchetti con il sugo di cottura.

Ingredienti per la polenta:
lt. 2 di acqua
gr. 600 di farina di mais gialla
q.b. di sale grosso
preparazione: fare la classica polenta e a fine cottura unire una battuta di rosmarino e lardo fresco.

Ingredienti per la frittella di mela e radicchio:
n. 2 mele golden gialle
gr. 150 di marmellata di radicchio all’Onorio Barbesin
gr. 500 di pastella per friggere
gr. 100 semi di sesamo
q.b. di olio extra vergine per friggere
n. 2 cespi di Radicchio Rosso di Treviso IGP
n. 2 Rose di Castelfranco IGP
q.b. di sale e pepe
q.b. di olio extra vergine di oliva
q.b. di aceto di ciliegie
q.b. gherigli di noce
preparazione:pelare le mele e togliere il torso, tagliare a rondelle, farcire tra una fetta e l’altra con la marmellata di radicchio. Passare in pastella, spolverizzare con i semi di sesamo e friggere a 170° in olio extra vergine di oliva fino a doratura.
Condire le due cicorie con olio extra vergine di oliva, sale, pepe e aceto di ciliegie.
Comporre il piatto con un nido di polenta fresca, lo stinchetto d’agnello, le frittelle di mela e guarnire con le due cicorie. Nappare con il sugo di cottura degli stinchetti e dei gherigli di noci.

 

 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *