La mia dieta israeliana

by lunedì, marzo 10, 2014

Leggete bene il titolo, perché il ‘mia’ non è messo a caso. Ogni dieta va personalizzata ma diciamo che il concetto da cui partire è risvegliare il metabolismo. La nutrizionista Samantha Biale, in libreria con La dieta B factor, è la responsabile del mio dimagrimento. Samantha tutte le settimane calibra la mia alimentazione.

Il metabolismo lo abbiamo risvegliato con 7 giorni di calcio, che è un forte acceleratore. Una settimana di formaggi light e verdure, fatte in tutti i modi tranne che bollite, e a cauzione prosciutto cotto o uova sempre con formaggio light, latte parzialmente scremato, caffe. Niente vino, carboidrati che non fossero quelli delle verdure, sale iodato iposolfito e dolcificate liquido. Niente quantità. Si a yogurt magro, bevande dietetiche e l’integratore ZUCCARI Re-Code.

La seconda settimana procede uguale, salvo che un pasto al giorno viene sostituito da carne o uova o soia o pesce+verdura.

La terza settimana due giorni si può mangiare 100 gr di Fiberpasta con sugo proteico+verdura.

Ripeto, questa dieta è stata tarata su di me. Samantha Biale sicuramente è a disposizione per aiutare anche voi.

Io non ho mai sofferto la fame, mi sono sempre sentita bene.

Spero di aver risposto ai tanti che mi hanno chiesto numi sulla mia dieta.

Se avete altre domande scrive tele qui sotto ;).

20140310-001229.jpg

0
3 Responses
  • rosita ghidini
    marzo 10, 2014

    Ottima. L’ho trovata abbastanza “tranquilla”. Anche la mia Cate ha voluto mettersi a dieta e l’ho accontentata. Mi piacciono le donne che si amano. Complimenti!!!

  • Anna Ruggiero
    marzo 10, 2014

    ciao perchè parli di dieta istraeliana? in quanto tempo hai perso 8 kg?
    il calcio come lo hai assunto?

    • Geisha Gourmet
      marzo 10, 2014

      Ciao. 8 kg in 3 mesi, ma con la dieta ne ho persi 5 in 7 settimane. non so perchè si chiama israeliana. il calcio si assume con i formaggi.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *