Quanti cocktail puoi bere se hai il tacco 12? Arriva il fattore Q e il valore sociologico dello stiletto

by mercoledì, febbraio 19, 2014

3387538-pair-of-black-high-heel-shoes-and-yellow-cocktail-on-a-wooden-tray

La matematica del tacco a spillo è solo un divertisment, ve lo dico perché non abbiate troppe aspettative. Però l’idea è carina e interessante è soprattutto che degli scienziati abbiano asserito che lo stiletto ha un valore sociologico.

L’idea di coniare la formula matematica per capire che tacco mettere in relazione a quanto si berrà è venuta all’Institute of Physics di Londra che ha elaborato una formula che indica per ciascuna donna il tacco giusto per non soffrire troppo o rischiare rovinose cadute (non avevano altre cose a cui servisse una formula???). I parametri sono tanti, alcuni dei quali davvero interessanti. Su tutti, il fattore Q, che è il fattore sociologico, calcolato con questa “semplicissima” formula:

 Q = [ p · (y+9) · L · 0,659] / [(t+1) · (A+1) · (y+10) · ((L · 0,659)+20)] 

dove:

P sta per la probabilità che il tacco riesca a slanciarvi e valorizzarvi, da 1 a 0 dove 1 corrisponde a un “Wow! Da sballo” e 0 corrisponde “Potevi anche fare a meno di metterle, quelle ciabatte”.

Y sta per il numero di anni di vita sui tacchi. Insomma più esperienza avete, più potete osare.

L è il costo delle scarpe in euro. Più le avete pagate, più sono affidabili.

T misura quante le scarpe siano di moda (in termini di mesi in cui quel modello rimane à la page). Il valore 0 significa “all’ultimo grido”: se la scarpa si merita questo valore, vale pure un po’ di sofferenza.

A, infine, corrisponde al tasso alcolico, misurati in bicchieri di alcolici che si intende bere

 

Una volta calcolato Q, siete pronti per calcolare anche l’altezza dei vostri tacchi con la formula:

Altezza = Q · [12 + (3s/8)]

O più semplicemente FATE IL VOSTRO CALCOLO CLICCANDO QUI. 

Io ci ho provato, ma alla fine, secondo i Fisici di Londra, il tacco 12 potremmo metterlo solo se fossimo astemie… Vogliamo scherzare?????

 

😉

 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *