http://geishagourmet.com/2014/01/13/la-principessa-vespaiola-getta-la-treccia-da-guinnes-dei-primati-alla-prima-del-torcolato-di-breganze-domenica-19-gennaio/

La principessa Vespaiola getta la treccia da… Guinnes dei primati! Alla “Prima del Torcolato” di Breganze, domenica 19 gennaio

by lunedì, gennaio 13, 2014

trecce torcolato

Domenica 19 gennaio Breganze ospiterà la IXX edizione della “Prima del Torcolato”, la prima spremitura delle uve di Vespaiola appassite della vendemmia 2013. La manifestazione è dedicata al Torcolato, il vino bianco dolce, prodotto esclusivamente a Breganze, che ha reso famosa nel mondo la piccola zona a denominazione di origine controllata alle pendici dell’Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza. La manifestazione rievoca l’antica consuetudine di torchiare le uve appassite dell’ultima vendemmia. Da ogni acino della varietà autoctona Vespaiola, quasi completamente “asciugato” dopo mesi di appassimento dei grappoli, scaturiranno poche gocce di un mosto dolcissimo che già racchiude in sé tutti i profumi di frutta ed agrumi che rendono unico il Torcolato.

Quest’anno sono davvero molte le occasioni di ritrovo, divertimento e conoscenza che ruoteranno attorno alla spremitura. Il pomeriggio, da segnalare, l’appuntamento delle 15 circa: in piazza Mazzini una squadra di operai scelti tenterà il primato mondiale della treccia d’uva attorcigliata più lunga mai realizzata. I grappoli di uva passita verranno issati fino alla sommità del campanile di Breganze. Saranno attorcigliati, come vuole la tradizione breganzese, ma in un treccia di proporzioni mastodontiche: sarà lunga oltre 40 metri. L’impresa, provata lo scorso anno con esito positivo, quest’anno verrà certificata da un notaio.

Le emozioni in piazza Mazzini continueranno con la nomina dei nuovi confratelli della Magnifica Fraglia del Torcolato, seguirà l’investitura dell’Ambasciatore del Torcolato nel Mondo anno 2014, onorificenza che sarà tributata al cav. Alberto Zamperla, “signore delle giostre e visionario senza confini”.

Dopo la premiazione del bozzetto vincitore del concorso “Realizza l’etichetta della Prima del Torcolato Vendemmia 2013”, sarà finalmente il momento dell’inizio della produzione del Torcolato dell’ultima vendemmia. La Vespaiola più bella, posta nei fruttai delle cantine ad asciugare per quattro mesi, verrà torchiata sotto gli occhi del pubblico ed il primo mosto verrà fatto assaggiare a tutti.

L’edizione di quest’anno si segnala non solo per tutte le iniziative di festa dedicate a questo nobile vino della migliore tradizione vitivinicola veneta, ma sarà un’occasione importante anche sotto il profilo storico e scientifico. Presso la piazza sarà inaugurata infatti una riproduzione dell’Ara Votiva di epoca romana, simbolo della Magnifica Fraglia del Torcolato, che la storica confraternita donerà alla cittadinanza breganzese.

La manifestazione avrà luogo anche in caso di pioggia. 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: