Lo strano caso dello champagne che voleva diventare donna

by domenica, novembre 17, 2013

Sensuale come una bionda tutta curve, misterioso come una dark lady dal passato burrascoso, conturbante come una danzatrice del ventre. Lo champagne è così, e faccio fatica a trovare qualcosa di più sexy (leggi sexy=provocante! sensuale= seducente).

Ho pensato spesso che lo champagne fosse donna, e non è un caso se la sua fama è legata a doppio filo a figure femminili di gran carattere e caratura. Fatto sta che adesso, succede che lo champagne voglia trasformarsi a tutti gli effetti in una donna.

Si tratta della nuova collezione di Zarb, brand che da sempre propone bottiglie bizzarre (zarb significa proprio questo in slang francese), e nella nuova linea appaiono queste due bottiglie.

20131117-094945.jpg

Un piede, ma soprattutto un sensuale ombelico e delle labbra, perverse e ambigue. Chissà se le vedesse Kafka.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *