Roma | Romeo chef&baker

by lunedì, ottobre 28, 2013

Ha aperto da qualche mese questo locale in zona Prati frutto del “matrimonio” tra l’arte da forno e l’esperienza di selezionatori di salumi e formaggi di Roscioli e la grande creatività di una donna tosta come Cristina Bowerman. Il risultato é Romeo, accolto negli spazi di un ‘ex officina Alfa Romeo (di qui il nome) ammodernati con un design sfrenato e intenso, che ricorda una navicella spaziale, pronta per teletrasportarvi in nuovi mondi golosi. Un locale apert h24, 7/7, dalle 9 alle 24, che funziona da bar, da spaccio di cose buone da portarsi a casa, da enoteca e da pranzo di lavoro e cena tra amici o tête a tête. In carta, tanti di quei piatti golosi da potersi far chiudere dentro e buttar via la chiave. Si va da grandi classici come la carbonara (tanto buona da meritare la scarpetta) a creativi hamburger di foie gras con maionese al Passito e ketchup di mango (buono buono), orologi di salumi di “nero” e di pata negra, burrate e mozzarelle lascive, pomodorini semi secchi commoventi e carciofi sott’olio arrostiti su tralci di vite, strepitosi. Il tiramisu merita il peccato di gola, la carta dei vini cela etichette raffinate come l’Egly Ouriet LES Vignes de Vrigny. Prezzi corretti, servizio quasi impeccabile, sacchetti di pane buono come pochi. Non occorre che vi dica che vi consiglio di andare, vero?

20131028-181403.jpg

20131028-181417.jpg

20131028-181428.jpg

20131028-181439.jpg

20131028-181450.jpg

20131028-181514.jpg

20131028-181503.jpg

20131028-181526.jpg

20131028-181539.jpg

20131028-181557.jpg

20131028-181716.jpg

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *