http://geishagourmet.com/2013/08/12/the-combat-chef-il-coltello-che-promette-grandi-cose-anche-nel-prezzo/

The Combat Chef, il coltello che promette grandi cose. Anche nel prezzo

by lunedì, agosto 12, 2013

Si chiama The Combat Chef ed è un coltello molto particolare, che nasce dall’unione di due “leggende”.
Una fà riferimento a Kiku Matsuda, giapponese, discendente di samurai che hanno servito le armi durante lo shogunato Tokugawa e noto per i suoi coltelli da combattimento forgiati con acciai speciali come OU31 e D2 (talmente resistenti che un soldato americano di stanza in Iraq è stato salvato proprio dalla lama di un coltello di Matsuda, che ha bloccato la pallottola sparata da un cecchino).

La seconda leggenda prende il nome di Gregg Salter, artigiano delle Hawaii noto per i suoi coltelli da cucina, realizzati con pregiati legni esotici, che vengono utilizzati sulle tavole più blasonate del mondo, a partire da quella della Royal Family inglese.
Salter è un grande estimatore di Matsuda – “con un suo coltello da combattimento si potrebbe tagliare in due la portiera di un’auto e poi radersi senza alcun problema” – ed ha pensato di realizzare il coltello da cucina perfetto.

The Combat Chef ha richiesto un mese di lavoro per ottenere la lama e 180 ore di lavorazione per il manico e la custodia.
Il risultato, come si può capire, è un esemplare unico in tutto e per tutto.
Anche nel prezzo di acquisto, pari a 12.000 dollari!

20130812-063027.jpg

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *