Vittorio Sgarbi vince il premio più piccante d’Italia

by martedì, ottobre 18, 2011
peperoncino d'italia 2011

Peperoncino d'Italia 2011 - Camaiore (LU)

Il concorso “Peperoncino d’Italia” nasce da una brillante idea di Cino Tortorella, l’amato mago Zurlì e fondatore della rivista Sapori d’Italia. Da anni la Rivista, assieme all’Accademia del Peperoncino, indice un referendum tra i suoi lettori per proclamare il personaggio piccante dell’anno.
Il carattere deciso, il temperamento e la forte personalità che contraddistinguono Vittorio Sgarbi, critico d’arte più famoso e tumultuoso d’Italia, gli hanno permesso di essere proclamato “Peperoncino d’Italia 2011“.

La premiazione è avvenuta nella piazza san Bernardino di Camaiore (LU), nell’ambito della Festa PIC. Una due giorni dove i colori rosso fiammante, nero, giallo, verde e tutti le altre gradazioni del peperoncino sono state le piccanti compagne di eventi, talk show e gare tra coraggiosi mangiatori.

Come da tradizione, il premio consiste nel corrispettivo del peso del vincitore. Vittorio Sgarbi si è visto assegnare non medaglie, coppe, o augelli ma, secondo la tradizione  Aga Khan, i gustosi prodotti della tradizione gastonomica calabrese. Olio, vini, formaggi, dolci… il tutto accompagnato naturalmente da tanto, tanto, peperoncino offerto dal Consorzio “Il Peperoncino” di Diamante.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *