http://geishagourmet.com/2011/09/30/dolcemente-pisa-larte-pasticcera-fa-rivivere-la-citta-dalla-torre-pendente/

Dolcemente Pisa. L’arte pasticcera fa rivivere la città dalla torre pendente

by venerdì, settembre 30, 2011

Pronti a rinvigorire l’umore turbato dai primi colori autunnali? A Pisa vi aiuteranno cioccolato, torte, babà, crostate e tutto ciò che l’arte pasticcera saprà creare. Sabato 1 e Domenica 2 ottobre  parte l’edizione 2011 di Dolcemente Pisa, una due giorni a contatto con il meglio della pasticceria artigiana all’interno della storica Stazione Leopolda.

Gualtiero Marchesi

Gualtiero Marchesi

Sabato 1 ottobre, tra una prelibatezza e l’altra, uno sfizioso seminario svelerà i segreti dell’arte della composizione nelle differenti arti. Il sapere culinario si mescolerà nell’incontro con quegli ingredienti che permettono alle arti di risvegliare in noi i vari colori delle emozioni. Un dialogo fitto tra pubblico e i vari testimoni del sapere. Gualtiero Marchesi guiderà il pubblico alla ricerca del sapere, nella conquista del bello e del buono attraverso le aspirazioni artistiche utili alla creatività culinaria. Ad accompagnarlo in questa ricerca dell’armonia il Maestro dei pasticceri italiani Iginio Massari, l’artista Aldo Spoldi ed il compositore Arturo Sacchetti.

Questa sesta edizione di Dolcemente Pisa si arrichirà anche di un laboratorio per appasionati. Districandosi nella varietà delle possibilità culinarie lo chef Pâletissier Mauro Iannantuoni, definito dall critica come uno dei cinque moschettieri della pasticceria lombarda, cercherà di soddisfare le curiosità di appasionati e professionisti. Non solo consigli per veloci e stuzzicanti finger sweet ma la possibilità di apprendere l’arte della composizione e della decorazione.

Un mondo di dolcezza nel quale anche i più piccoli potranno saziere la loro golosità grazie a Dolcemente Junior. Il tema del latte declinato in tutte le sue forme: scoprire i segreti del latte a Km 0, per poi aprire i propri orizzonti, e divertirsi con la preparazione e l’assaggio nel laboratorio multiculturale con i bambini  filippini. Potranno partecipare al concorso-laboratorio artistico o colorare la città grazie alle sagome per fotografie da mucca da collocare nel centro storico e all’ingresso.

Per maggiori informazioni http://www.dolcementepisa.it/

Decorazione pasticcera

L'arte della decorazione Paul De Bont

 

 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *