http://geishagourmet.com/2011/01/14/rivoluzione-copernicana-e-bionda/http://geishagourmet.com/2011/01/14/rivoluzione-copernicana-e-bionda/http://geishagourmet.com/2011/01/14/rivoluzione-copernicana-e-bionda/http://geishagourmet.com/2011/01/14/rivoluzione-copernicana-e-bionda/

Rivoluzione copernicana e bionda

by venerdì, gennaio 14, 2011

Da che mondo è mondo, la terra gira intorno al sole, la forza di gravità attira gli oggetti verso il basso e i bicchieri della birra si riempiono dall’alto. Le prime due leggi restano immutate, ma riguardo al nettare biondo ci sono delle novità in arrivo.

Il prossimo Oktoberfest potrebbe rovesciare (nel vero senso della parola) una tradizione vecchia di due secoli: come si serve la birra. Non c’è niente di meglio di una pinta in vetro per servire la bionda, ma il bicchiere di plastica è spesso preferito perché più economico e “sacrificabile”. Ed è proprio il bicchiere di plastica il protagonista di questa nuova macchina che versa la birra dal basso. Il segreto sta in un foro sul fondo del bicchiere che si apre per permettere alla birra di entrare e che poi si chiude ermeticamente grazie a un magnete per evitare che esca.

Il sistema escogitato per questa macchina speciale aumenta la velocità con cui si riempiono i bicchieri e anche il rapporto birra/schiuma. Il rovescio del bicchiere, pardon, della medaglia, è che questi speciali bicchieri di plastica costano di più di quelli tradizionali, e di conseguenza potrebbe lievitare anche il prezzo della birra. Che fare? I magneti potrebbero contenere pubblicità in modo da compensarne il costo.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *