http://geishagourmet.com/2010/09/30/pazzi-per-il-riso-ecco-levento-per-voi/

Pazzi per il riso? Ecco l'evento per voi

by giovedì, settembre 30, 2010

Fino al 10 ottobre  la 44ma Fiera del Riso di Isola della Scala (www.fieradelriso.it), il più visitato evento enogastronomico nazionale che è stato inaugurato alla presenza di numerosi ospiti, tra i quali Edoardo Raspelli, il noto critico gastronomico e conduttore della trasmissione televisiva di Rete 4, Mela Verde. Oltre ai numerosi concorsi gastronomici nazionali ed internazionali, la Fiera si è arricchita con la presenza del premio Nobel per la pace ed ex Presidente della Polonia Lech Walesa, e nei prossimi giorni si terranno incontri e convegni sull’agroalimentare (Ogm), l’alimentazione e la cucina.

Sono oltre un centinaio le ricette con le quali viene servito il riso durante la Fiera, in particolare il Vialone Nano Veronese Igp, primo ad aver ottenuto in Europa il marchio di qualità. Tantissimi anche gli chef che si cimenteranno con piatti con protagonista il cereale più consumato al mondo. Per loro l’occasione in fiera è il top show, dove ogni sera vengono preparati menù a base di riso con ricette e prodotti tipici di diverse regioni italiane.

Programma Top Show:
Giovedi 30 Il mare del Lison Pramaggiore Ass. Cuochi Ristolèmene
Venerdi 1 La stella delle Marche: Fermo Ristorante Emilio  e TIPICITA’ chef Danilo Bei
Sabato 2 Sfida all’Ultimo Chicco Il miglior Risotto 2010 delle Strade del Riso di  Mn e VR per Mantova: Ristorante  La Bazza; per Verona: Ristorante Il Ventaglio
Domenica 3 Il Fiore d’inverno Strade del radicchio di Treviso e del Riso Vialone Nano
Martedi 5 Il Piemonte: Vercelli Ristorante Balin chef Angelo Silvestro
Mercoledi  6 Vicenza e il Baccalà La Trattoria di Palmerino chef Antonio Chemello
Giovedi 7 La Strada del Piave: Eraclea La Tavernetta chef Andrea Vecchiato
Venerdi 8 Il Garda Bresciano: Calvagese Ristorante  Borgo alla Quercia chef Remo Fantoni

Sabato 9 Riso dal mondo: Serata India a cura di Singh Balraj Coop Sociale Hirundo

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *