http://geishagourmet.com/2010/09/14/contributi-o-non-contributi/

Contributi o non contributi?

by martedì, settembre 14, 2010

Fezzi, dirigente del dipartimento agricoltura e alimentazione della Provincia, interviene sul dibattito relativo ai contributi dati alle cooperative come La Vis e Fiavè, poi entrate in difficoltà. «I finanziamenti di Piazza Dante non hanno causato i dissesti finanziari di queste realtà cooperative». «Le coop più colpite — spiega il tecnico — non erano fra quelle che hanno
maggiormente beneficiato negli ultimi anni di finanziamenti provinciali, Nomi e La Vis ne sono un esempio.  Viceversa questi soggetti hanno investito in tempi recenti in attività, spesso fuori dagli ambiti provinciali, che si sono rivelati pesanti fardelli».  Il dirigente poi aggiunge: «La carenza più rilevante da imputare al settore vitivinicolo provinciale è rappresentata dal mancato sfruttamento sul mercato locale delle opportunità derivanti dal movimenti turistico; è questa la grande differenza con i vicini dell’Alto Adige, e sotto questo profilo qualcosa nella promozione dei prodotti non ha sicuramente funzionato».  Inoltre ci sono 900mila euro «provinciali» nel 2010 a disposizione per la promozione nei mercati extra europei, ma «queste risorse rischiano di non essere utilizzate per carenza di domande».

Ecco la Lettera di Fezzi

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *